capodannocatania.net - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Catania e provincia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannocatania.net

Fontana dell'elefante di Catania

L’ elefante simbolo di Catania comunemente viene chiamato "u Liotru"

fontana dell elefanteAl centro della Piazza del Duomo c'è la meravigliosa e maestosa Fontana dell'Elefante di Catania, un monumento realizzato dall'architetto italiano Giovanni Battista Vaccarini tra il 1735 e il 1737.

 

Per quanto riguarda l'elefante, non si hanno le date certe della sua realizzazione e non è neanche noto chi lo abbia realizzato, ma lo stesso Giovanni Battista Vaccarini fece dei lavori di restauro necessari a seguito del sisma del 1693.

 

Questa opera rappresenta un elefante rivolto con la proboscide verso la splendida Cattedrale di Sant'Agata.

 

L’ elefante simbolo di Catania comunemente viene chiamato "u Liotru". La scultura è realizzata principalmente con una roccia scura effusiva di origine vulcanica chiamata basalto.

 

Il piedistallo sul quale è posto l'elefante è realizzato in marmo bianco ed è posto nella parte centrale di una grossa vasca anch'essa realizzata in marmo bianco.

 

Sul dorso dell'elefante si trova un obelisco decorato con figure di stile egizio alto 3,66 metri. Sulla parte più alta dell'obelisco si trova un globo circondato da una corona con una foglia di palma e un ramo di gigli, più in alto si trova una tavoletta sulla quale si trova un'iscrizione dedicata a Sant'Agata e infine, in cima alla tavoletta è posta una croce.

 

La città di Catania è molto legata alla statua dell'elefante, infatti esiste una leggenda, nota come leggenda di Eliodoro, secondo la quale un elefante scacciò degli animali feroci durante la fondazione della città, quando la zona era sotto la dominazione araba la fitta di Catania era conosciuta proprio con il nome di "Balad-el-fil o Medinat-el-fil", che tradotto voleva dire proprio città dell'elefante.

 

La elefante di Catania storia ci dice che, per capire quanto la città è legata alla figura dell'elefante, basta vedere che questo animale è inserito in vari stemmi, come ad esempio quello comunale e quello della provincia regionale di Catania, quello dell'Università degli Studi di Catania, oltre che in stemmi e loghi di molte società sportive.

publisher
back to top